I diritti fondamentali alla luce della Carta di Nizza e del Trattato di Lisbona - 19 e 22 novembre 2010 - ECLT - Università di Pavia

Vai ai contenuti

Menu principale:

I diritti fondamentali alla luce della Carta di Nizza e del Trattato di Lisbona - 19 e 22 novembre 2010

Eventi-hidden



I diritti fondamentali alla luce della Carta di Nizza e del Trattato di Lisbona


Giornate di studio organizzate dal Centro ECLT (Università degli studi di Pavia) e dal Consiglio Superiore della Magistratura - Ufficio Formazione Decentrata
(Milano)
in collaborazione con
Tribunale di Milano, Corte d’Appello di Milano e Collegio Ghislieri, Pavia



Dal 1° dicembre 2009 la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea (Carta di Nizza) ha lo stesso valore giuridico dei trattati. Da tale data, tutti i cittadini dell’Unione europea, e quindi anche i cittadini italiani, hanno due Bill of Rights, quello nazionale e quello europeo, cui fare riferimento. Tale doppio livello costituzionale di protezione dei diritti pone la questione circa la prevalenza di un livello costituzionale sull’altro, nei casi in cui una materia riceva protezione in entrambe le carte, ma secondo limiti e intensità diversi.

Programma del convegno


Audio degli interventi

Pubblicazione audio a cura di Centro ECLT e  Consiglio Superiore della Magistratura - Ufficio Formazione Decentrata (Milano).  Redazione Dott.sa Chiara Boscarato.


Torna ai contenuti | Torna al menu